Corso di Optometria


Il corso di formazione biennale post-diploma in Optometria costituisce il naturale proseguimento dei corsi biennali post diploma per l’abilitazione di ottica o della maturità quinquennale con abilitazione in ottica.

Il corso è indirizzato:

  • alla conoscenza dei temi fondamentali della professione (ottica, optometria, contattologia e discipline mediche)
  • all’acquisizione di competenze e abilità operative per esercitare la professione nell’ambito delle norme legislative
  • alla predisposizione di un aggiornamento personale teso alla riqualificazione continua della propria attività professionale

Al termine del corso, lo studente sarà in grado di:

  • effettuare un esame della funzionalità visiva
  • consigliare, prescrivere e confezionare il dispositivo ottico compensativo su misura.
  • prescrivere, ordinare ed applicare una lente a contatto
  • svolgere le attività dirette alla salvaguardia della visione che non comportino uso di farmaci o tecniche invasive

Percorso formativo.

Il piano di studi del corso è suddiviso in due anni e prevede:

  • lezioni frontali in aula
  • esercitazioni pratiche
  • un monte ore di autoformazione
  • il tirocinio presso un’attività professionale
  • una tesina di fine corso

I posti disponibili sono 20
La frequenza è obbligatoria in ragione del 75% delle ore di lezione.
Lo studente potrà recuperare parte delle presenze perse attraverso la frequenza ai seminari proposti. Infatti durante l’anno formativo verranno organizzati, con invito agli studenti, seminari di aggiornamento su temi professionalmente rilevanti, tenuti da relatori esterni.

Al termine del primo anno
Già al termine del primo anno lo studente avrà conseguito le prime abilità fondamentali per l’esercizio autonomo della professione. Un attestato di frequenza con l’indicazione dei corsi frequentati verrà rilasciato agli studenti in regola con gli esami.

Piano di studi

Materia 1° anno 2° anno di cui es. pratiche
Optometria 1° con esercitazioni 44 22
Contattologia 1° con esercitazioni 40 20
Ottica visuale 24
Ottica oftalmica 20 8
Strumenti optometrici 24 12
Neuroanatomia, anatomia e fisiologia oculare 28
Psicologia della visione 20
Tirocinio e seminari di aggiornamento 75
Optometria 2° con esercitazioni 40 20
Contattologia 2° con esercitazioni 40 20
Patologia oculare 28
Farmacologia oculare 20
Lenti multifocali 16 8
Esame visivo del presbite 12 12
Anomalie della visione binoculare 20
Ipovisione 12 6
Organizzazione e gestione del punto vendita 12
Tirocinio e seminari di aggiornamento 75
Tesi di fine corso 100
Ore totali 200 200

ORE COMPLESSIVE:

  • Lezioni frontali ed esercitazioni : ore 400
  • Autoformazione: ore stimate 400
  • Tirocinio: ore 150
  • Tesi finale: ore 100

Calendario lezioni

Svolgimento delle lezioni : 1° anno dal 16 ottobre 2016 al 26 giugno 2017
Frequenza: obbligatoria, una domenica e due lunedì al mese,  ore 9:00-13:00/14:00-18:00 a settimane alterne per 25 incontri all’anno
Esami dopo ogni corso e finale (esame finale a settembre 2018)

Dopo il superamento dell’esame al termine di ogni singolo corso, nonché di quello pratico finale con discussione di una tesina, verrà rilasciato l’Attestato di formazione professionale post-diploma in Optometria che consente l’iscrizione all’Albo degli Ottici Optometristi.

Requisiti d’accesso

Requisito di accesso : Abilitazione di ottico

Il Centro Studi ‘Leonardo da Vinci’ di Bergamo

Centro Studi Superiori è Ente Gestore di Scuole Paritarie riconosciuto dal MIUR, e Ente di Formazione Professionale accreditato presso la Regione Lombardia – Sez. A.

All’interno del territorio lombardo, Centro Studi Superiori opera in qualità di soggetto di riferimento del Polo Tecnico Professionale Servizi Socio – Sanitari, al quale aderiscono università, enti ospedalieri, istituti di ricerca, agenzie per il lavoro e aziende del settore.

Eccellenza nella formazione professionale per Ottici da oltre 50 anni, l’I.P.S.S.S. “Leonardo da Vinci”, socio fondatore e partner dello I.O.Re – Istituti di Ottica in Rete, è l’unica Scuola Statale Paritaria ad aver attivato un percorso di formazione in Optometria.

Dotata di strutture didattiche ed attrezzature idonee allo svolgimento dell’attività teorico-pratica e avvalendosi di docenti professionisti di provata esperienza e professionalità, noti nel settore dell’ottica, della contattologia e dell’optometria, la Scuola di Optometria “Leonardo da Vinci” di Bergamo è diretta dal dott. Gianmario Reverdy,  stimato docente di ottica che è stato per oltre 12 anni direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Optometriche “Giuseppe Ricco” di Milano.